HOME

Benvenuta in questo piccolo mondo fatto di gioielli botanici ed ecochic, riciclo creativo e artigianato made in italy

Ogni gioiello che vedrai è realizzato tagliando a mano con cura vecchie camere d’aria di biciclette, carriole, camion. Ho scelto di trasformarle in foglie, fiori e piume per indossare la freschezza della natura in maniera sostenibile ed elegante.

Scopri le collezioni

 

Orecchini botanici che si ispirano a foglie e fiori, piccole felci, rami e tralci.
Colletti voluminosi e ricchi di foglie
Maxi collane di piume intagliate a mano ed ecologiche
La mini collezione Nappe interpreta gioielli senza tempo sostituendo morbida camera d’aria alla pelle
Foglie di Monstera, Cycas Revoluta e fiori di orchidee tropicali che diventano orecchini e collane leggere ed esotiche

 


Gallery #fiorineicassetti


 

Recensioni

cropped-pacchetti_natale.jpg” Ho acquistato questo articolo per fare un regalo a una persona speciale, il pacco è arrivato prima di quanto mi aspettassi. Confezionati con grande cura, accompagnati da una profumatissima spiga di lavanda, questi orecchini non hanno tradito le mie aspettative, anzi dal vivo molto più belli perché ne ho potuto constatare la precisione di taglio, la leggerezza e la piacevolezza al tatto. Sono molto felice del mio acquisto, e mia sorella è rimasta molto colpita dal suo regalo, senza contare che Camilla è stata gentilissima e disponibile alle mie richieste e ai miei bisogni. Tornerò sicuramente a comprare…questa volta per me! ” Marianna


Annunci

ABOUT

Sono una giovane artigiana di gioielli alternativi ed ecochic che realizzo in Italia riciclando camere d’aria usate, con passione per i dettagli e filosofia del recupero creativo. Mi ispiro alla natura, alla perfezione delle sue forme, convinta che quell’equilibrio vada riprodotto negli oggetti e rispettato. Per questo motivo tutti i miei gioielli ricordano foglie, fiori, piume e sono 100% vegan.

Ho iniziato questo mestiere nel 2013 per crearmi uno spazio tutto mio, dopo gli studi e i tirocini in ambito umanistico; realizzo piccoli accessori però da che ho ricordi. I miei gioielli sono nati grazie a viaggi, incontri, passeggiate tra i monti e tanto tempo a osservare oggetti pieni di creatività e anima. Ho capito che con il disegno, il taglio e l’intaglio delle camere d’aria stavo lasciando in quei gioielli una parte di me, la parte migliore.

L’eleganza è un elemento importante di tutte le mie collezioni. dare leggerezza e raffinatezza a un materiale inizialmente sporco e grezzo è la chiave del mio lavoro. Anche per le collane più grandi e impegnative, che scelgo di creare portabili e accurate nei più piccoli dettagli.

 

COLLEZIONI

Creare è mettere insieme storie passate e luoghi amati, passando attraverso materiali e dettagli. Un’idea, un’intuizione e ore di prove.

Quando ho iniziato a creare gioielli volevo raccontare la mia piccola storia: camere d’aria che si possono trasformare in ornamenti seguendo splendide forme naturali, quelle della mia terra.

Con il tempo creare una collezione è diventato come immergersi in più idee. Unire pezzi, mettere insieme trame, sviluppare idee e fare i conti col tempo.

Per questo motivo, le collezioni che vi propongo sono volutamente lente e non seguono le stagioni, tutto va più piano e a misura d’uomo.

 

NEWSLETTER

Iscriviti alla mia newsletter

La mia newsletter è un angolino fatto di fiori freschi, idee sul riciclo creativo e pensieri sostenibili che voglio condividere con te. Esce una volta al mese e qui è dove ti presento in anteprima le nuove collezioni, gli sconti e gli eventi  in cui trovarmi se ti va di conoscerci dal vivo.

Clicca sulla foto per iscriverti, per iniziare bene in regalo riceverai uno sconto del 10% da utilizzare sul tuo prossimo acquisto:

EVENTI

Prossimi eventi:

  • Inaugurazione Casa & Bottega

Eventi passati:

  • 3 settembre: SAN SALVARIO EMPORIUM, Torino, Piazza Madama Cristina
  • 16, 17 settembre: WUNDER MRKT, Milano, Fabbrica Orobia 15

Mostra Internazionale dell’Artigianato 2017, Firenze

 

Artigianato e Palazzo, giardino Corsini, Firenze, 2014